Tag: pornografia dei sentimenti

Amici 12, casi umani allo sbaraglio

A un certo punto entra il ballerino sui tacchi.
“Oh, io cambio” fa il comproprietario del telecomando, che sta smaniando per guardare TV Talk e soffre la mia ostinazione nel seguire il pomeridiano di Amici, iniziato il 24 novembre con i casting dei concorrenti di quest’anno. Non gli do torto, è uno strazio: un misto di cantanti che non sanno cantare e ballerini che non sanno ballare. In effetti, per rimanere sintonizzati ci vuole giusto una grande ostinazione.

Leggi di più

TAGS

Uomini e donne e i fatti degli altri

Andare dal parrucchiere, da un po’ di tempo, significa beccarsi una tranche significativa della quotidiana puntata di Uomini e donne. Il format lo conoscete tutte, per cui non sto a spiegarvelo. Comunque oggi, con la tinta in testa, ragionavo su quello che ci tiene incollate al televisore a seguire le urlatissime vicissitudini sentimentali di un gruppo di figuranti prezzolati; le stesse vicissitudini che troveremmo noiose se strillate al telefono da un’amica (alla seconda ora di “E ALLORA IO GLI HO DETTO CHE DOVEVAMO VEDERE QUELLE PERSONE E QUELLE PERSONE GLI AVREBBERO DETTO CHE IO NON SONO COME DICONO QUELLE ALTRE PERSONE”, tutto a un volume da torture a Guantanamo, nessuna riesce a rispondere con molto più che un “Ah-hah, certo” mentre si fa le unghie) o di cattivo gusto quando avvengono in pubblico, tipo alla stazione o al bar. Invece in televisione va bene, in televisione ha senso, si guarda, è avvincente.

Leggi di più

TAGS